Grave incidente autonomo stradale in Contrada Torre Radosta, a Modica, stamane, alle ore 10.

Una donna M.B.C. alla guida di una Fiat Brava ne ha perso il controllo andando ad impattare contro il muro d’ingresso della struttura Torre Rodosta.

La vettura è rimasta incastrata nel muro. Necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

La  conducente ha subito vari traumi, facciale, cranico, addominale e toracico,  inoltre ha una frattura esposta del ginocchio destro. Trasferita al “Maggiore” in ambulanza dagli operatori del 118. E’ stata sottoposta a TAC.

Al vaglio delle forze dell’ordine la dinamica del sinistro.

AGGIORNAMENTO ORE 12:40

M.B.C.,  49 anni, si trova ricoverata al “Maggiore” di Modica in prognosi riservata.

La Polizia Locale di Modica interventuta sul posto, ipotizza che la causa dell’incidente sia legata a un colpo di sonno o un improvviso malore.

Il mezzo è stato sequestrato.

AGGIORNAMENTO ORE 15:20

La signora è fuori pericolo. La frattura al ginocchio al momento non è stata confermata. Non è stata riscontrata alcuna emorragia interna e il trauma cranico è di lieve intensità.

La paziente è comunque in rianimazione, ma solo per precauzione.