I consiglieri comunali di opposizione del Comune di Modica, Ivana Castello, Giovanni Spadaro, Filippo Agosta, Salvatore Poidomani, Vincenzo Cavallino e Mommo Carpentieri (nella foto) hanno protocollato ieri una richiesta di convocazione di un Consiglio comunale aperto.

Punto all’ordine del giorno, la discussione dell’autorizzazione rilasciata dal SUAP (Sportello Unico Attività Produttive) ai fini della costruzione di un impianto di biogas in contrada Zimmardo.