Il valore del 25 Novembre è quello di una data che non può passare sotto traccia, come un giorno qualunque, come una ‘ricorrenza’ qualunque…

Il 25 Novembre è il giorno in cui ognuno di noi deve fermarsi a riflettere, maschio o femmina che sia. Riflettere e agire contro la violenza sulle Donne, un fenomeno in tre d: Devastante, Drammatico e, soprattutto, Diffuso. Ad ogni latitudine, senza distinzioni di classe, ceto o posizionamento sociale. Ancor di più amplificato in questi mesi dove stare a casa, è per tutti un obbligo morale ma per molte Donne una condanna vissuta nelle ‘grinfie’ del proprio aguzzino. Costrette a subire minuto dopo minuto, ora dopo ora, angherie e violenze d’ogni genere.

Ecco perché il 25 Novembre non è e non sarà mai una data qualsiasi o una ‘ricorrenza’ qualsiasi. Sia un giorno in cui ognuno rifletta e agisca. A cominciare dalla Donne vittime: lo facciano, denunciando ogni genere di violenza che sono costrette a subire: fisica, economica, vessazioni psicologiche, imposizioni e coercizioni.




E io non finirò mai di ringraziare lo Sportello anti violenza della mia Città e le sue operatrici, donne volontarie. Grazie per quello che

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?