Il Comune di Modica si farà carico degli interessi per finanziamenti attivati al fine di ripristinare lo stato dei luoghi devastati lo scorso 17 novembre. Ed inoltre chi ha ricevuto danni strutturali alla propria abitazione o attività commerciale tali da impedirne l’utilizzo, sarà esonerato dal pagamento del saldo della TARI 2021.

Questo quanto deciso dal sindaco di Modica, Ignazio Abbate e dalla sua giunta.

Tutti coloro che (attraverso modulo sul sito web) hanno segnalato danni più o meno ingenti riceveranno gli opportuni ristori da parte delle autorità competenti. Però, nel frattempo, la loro urgenza di avere aiuti immediati per riprendere la vita di sempre, cozza con la lentezza burocratica che spesso si riscontra in queste situazioni.

“Abbiamo pensato a queste prime iniziative cui ne seguiranno altre già in cantiere. Il dovere dell’Amministrazione Comunale è quello di riportare nel più breve tempo possibile la cittadinanza colpita alla normalità”, afferma Abbate.