Questa mattina il sindaco di Modica, Ignazio Abbate, si è recato nella Chiesa di S.Giorgio per un sopralluogo dopo la caduta ieri, degli stucchi.

“Ho condiviso la mia amarezza con il Sovrintendente Giorgio Battaglia che ho sentito telefonicamente dando la mia totalità disponibilità nel collaborare a tutti i livelli per intervenire nuovamente sulla zona incriminata – afferma il Sindaco -. Spero che la Sovrintendenza faccia luce sulla bontà dell’intervento di restauro realizzato non più tardi di 10 mesi fa.

Ribadiamo la nostra massima disponibilità anche a cofinanziare interventi urgenti che la Diocesi insieme alla Sovrintendenza devono necessariamente mettere in campo in tempi brevi per salvaguardare il nostro Duomo.”

Il crollo ieri, fortunatamente in quel punto, in quel momento, non vi era nessuno.