Rinviata a data a destinarsi la “Giornata internazionale della donna 2020” prevista per lunedì 9 marzo  a motivo della diffusione del Corona virus per il quale i dirigenti scolastici hanno vietato la partecipazione degli studenti alla manifestazione.

Conseguentemente anche l’ordinanza della viabilità per la disciplina del traffico, in quel giorno, nell’area di largo otto marzo (divieto di sosta con rimozione forzata su Corso Umberto antistante alla piazzetta), dove doveva svolgersi l’iniziativa, è stata revocata.