La notizia arrivata nella tarda mattinata, il fratello gemello del paziente, che ha fatto registrare il primo decesso, circa un mese fa, all’ospedale Maggiore di Modica, è uscito dalla Terapia Intensiva e trasferito in Malattie Infettive dello stesso ospedale.

La coppia di gemelli, residente a Varese, era arrivata a Marina di Ragusa, ospite di alcuni parenti. Purtroppo, in momenti diversi, i due fratelli erano stati ricoverati per Covid-19, nel reparto di Malattie Infettive del  “Maggiore”. Le condizioni di uno dei due si erano aggravate richiedendo il trasferimento in Terapia Intensiva fino all’inevitabile decesso.

Anche le condizioni del secondo gemello erano peggiorate tanto da richiedere, anche per lui,  il trasferimento in Rianimazione dove è stato sottoposto a ventilazione forzata e terapia particolare. Ma oggi esce dalla Rianimazione e può guardare al suo futuro di guarigione completa con realistico ottimismo.

I numeri della provincia di Ragusa fanno registrare oltre 2 mila tamponi già effettuati.

Attualmente sono 64 i casi positivi, dall’inizio dell’emergenza, così declinati:

29 guariti; 4 ricoverati: 1 in Terapia Intensiva – 3 in Malattie infettive; 6 decessi.