Mercoledì 1 Settembre 2021 alle ore 21 al Chiostro Santa Maria del Gesù di Modica, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Quel Santo di mio padre” scritto, diretto e interpretato da Giuseppe Brancato e con l’amichevole partecipazione in voce di Nicole Grimaudo.

Sicilia fine anni 70. Il piccolo Salvatore, figlio di Lucia e Mariano Spanò, racconta la sua vita partendo dall’incontro dei suoi genitori. Suo padre lavora per un piccolo boss del paese e dagli atteggiamenti reverenziali che la gente del paese ha nei suoi confronti il bambino si illude che il padre sia un Santo in grado di far miracoli e realizzare qualsiasi desiderio gli venga chiesto…

La quotidianità famigliare di una piccola località siciliana offre lo spunto per porre l’accento su tematiche delicate e attuali come quelli della violenza sulle donne e  della mafia.

Un monologo amaro e dissacrante in cui la storia viene narrata e rappresentata con uno stile tragicomico attraverso gli occhi innocenti di un bambino.




Lo spettacolo, prodotto dalla compagnia Nave Argo, è presentato nell’ambito del progetto culturale “InChiostro – AtmosferAzioni” promosso dall’Ass.to alla Cultura del Comune di Modica e dall’Associazione Culturale LAP, ente gestore del complesso monumentale del Chiostro Santa Maria del Gesù, con la direzione artistica di Francesco Lucifora.

Biglietto d’ingresso: Euro 10,00.

Informazioni e prenotazioni:

Chiostro S. Maria del Gesù | solo WhatsApp 371 3358883

Nave Argo | tel. 333 3533684

Lo spettacolo teatrale si svolgerà nel rispetto delle misure previste per il contrasto del Covid-19.