“Con il nuovo Governo -dichiara la presidente del M5S in Commissione Affari Sociali alla Camera, Marialucia Lorefice- proseguiremo lungo la strada già intrapresa e percorsa insieme all’ex ministro Giulia Grillo – in parte, ma con ottimi risultati – della difesa della sanità pubblica e del diritto alle cure per tutti.

Le parole del presidente Giuseppe Conte confermano questa volontà: inserire il tema del merito del personale sanitario e delle assunzioni per superare definitivamente il problema della carenza dei medici è un segnale molto positivo per il Paese, ed è la conferma che il lavoro svolto finora non andrà perduto. Fondamentale anche l’attenzione, ribadita dal premier nel suo discorso in Aula, alle disabilità: Tanto è stato fatto in questo ambito nei 14 mesi trascorsi, ma tanto ancora abbiamo da fare.

Auguri di buon lavoro -conclude Lorefice- al neo ministro della Salute, Roberto Speranza, con il quale contiamo di realizzare tutte quelle misure che il Paese aspetta per un diritto alla salute degno di questo nome”.