La notizia dell’improvvisa morte di Marta Minutilla di soli 10 anni ha portato tanto sconforto nella comunità di Geraci Siculo e anche in tutto il territorio delle Madonie. Una bambina semplice e molto attiva nella comunità parrocchiale come afferma don Santino Scileppi il parroco di Geraci che la ricorda come una bambina bellissima e bravissima, intelligente e perspicace, solare e sensibile. Attualmente, frequentava la prima media nel locale Istituto Comprensivo “21 marzo”. Faceva parte dell’ACR (Azione Cattolica Ragazzi), partecipando assiduamente agli incontri proposti dagli educatori. Inoltre, faceva parte del gruppo dei ministranti, offrendo il suo servizio liturgico, insieme ai suoi compagnetti, durante la Messa domenicale del pomeriggio.

Nel pomeriggio di sabato Marta ha avuto un malore, prontamente visitata dal

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?