È passato un mese e mezzo dalla morte di Nadia Toffa. Scomparsa il 13 Agosto scorso a 40 anni, la Iena bionda del noto programma di ItaliaUno, ben voluta da tutti, autori, inviati, addetti ai lavori, poco prima di morire aveva espresso un ultimo desiderio: quello di realizzare un video che documentava e raccontava il suo anno di lotta contro il cancro.

Nella puntata di domani sera, 1 Ottobre 2019, andrà in onda un video inedito di 20 minuti con protagonista proprio la Toffa.

Le immagini sono state registrate nel dicembre del 2018.

Si tratta di un video girato dentro casa di Nadia, nella sua cucina, con la Iena “spettinata” e con i capelli corti. Il discorso che fa davanti all’obiettivo ha come tema centrale le relazioni umane.




“La sorpresa è che vorrei incontrare amici, vecchi, nuovi, persone care, parenti, colleghi che hanno lasciato un segno in questo mio ultimo anno tremendo, persone che contano davvero. Vorrei che tu mi aiutassi a filmare questi incontri”, riferendosi all’autore Giorgio Romiti (meglio conosciuto come Gaston Zama). Si vede Nadia “con un sorriso radioso e contagioso” che, oltre alle relazioni, parla anche della malattia: “In questo ultimo anno sono cambiata tantissimo, non è il quanto vivi, ma come vivi. Quando muore una persona, trovo stupida la domanda: quanti anni aveva? Non contano gli anni ma se hai vissuto intensamente”.

Poi l’amaro finale: “Sto facendo di tutto per ritardare la mia morte.”