Dal primo pomeriggio di ieri, e tutt’ora, personale dei Vigili del fuoco, personale delle squadre A.I.B. della Forestale, uomini e mezzi di enti locali e delle squadre di P.C. del Dipartimento, operano per circoscrivere il vasto incendio che ha interessato i costoni che si affacciano sulla S.S. 115 Ragusa- Modica.

Le numerose squadre intervenute, sono state coordinate dal funzionario di turno del Comando provinciale VV.F. Russo Riccardo, già ieri pomeriggio è intervenuto un mezzo aereo per tentare di circoscrivere l’incendio, si è reso necessario per alcune ore interdire il tratto ferroviario fra Ragusa e Modica, e la strada statale 115.

Per tutta la notte uomini e mezzi hanno presidiato i costoni a salvaguardia degli insediamenti rurali, dalle prime luci dell’alba l’intervento di un canadair, e di un elicottero, sono stati risolutivi per lo spegnimento dei roghi cha hanno interessato le c.da Cilone-Scassale, Coste del Diavolo, c.da Monte.

Il fuoco ha percorso circa 100 ettari di aerea boscata.