La Polizia di Stato è pronta a festeggiare San Michele Arcangelo.

Quest’anno tocca a Comiso, patria di Gesualdo Bufalino e di Salvatore Fiume, ridente cittadina della Valle Dell’ippari, che accoglierà, lunedì 30 settembre la celebrazione del Santo Patrono della Polizia di Stato presso la chiesa Madre Santa Maria delle Stelle alle ore 11.00.

Il Vescovo Monsignor Cuttitta Celebrerà la Santa Messa insieme al cappellano della Polizia di Stato Giuseppe Ramondazzo.

Alle 16.00, in Questura, gli uomini e le donne della Polizia di Stato, insieme ai loro familiari, festeggeranno la ricorrenza con delle dimostrazioni di alcune specialità del nostro Corpo, in particolare cinofili e artificieri, e proprio per i piccoli ci sarà l’occasione di tirare al bersaglio.

Successivamente verranno consegnati dei riconoscimenti al personale che ha prestato lodevole servizio, e per coloro che sono andati in pensione verrà dedicata una pergamena di benemerenza.