Arriva la condanna per il 22enne che lungo la Strada Statale 115 Ispica-Rosolini, investì e uccise la notte del 20 Gennaio 2019 Cristian Minardo di 22 anni, Aurora Serrentino di 17 anni, e Rita Barone di 54 anni. I tre, stavano ritornando a Rosolini a bordo della loro Toyota “Yaris” dopo aver trascorso una serata a Ispica, quando in una curva, in territorio di Ispica, furono travolti dalla Fiat Grande Punto guidata dal 22enne Angelo Runza. Il ragazzo aveva un tasso alcolemico oltre il limite consentito.

Runza,  è stato condannato a 7 anni e 8 mesi di reclusione, al pagamento delle spese processuali sostenute dalle

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?