Mancano ormai 3 giorni alla tradizionale “Cavalcata di San Giuseppe” di Scicli.

Dopo quella tenutasi sabato scorso a Donnalucata, c’è attesa a Scicli tra gli appassionati e non, di quest’arte floreale che oramai si tramanda da generazioni.

Dopo il forfait dell’anno scorso, con la rinuncia per protesta dei “bardatori” di fare sfilare i cavalli bardati, sabato 24 marzo sarà il giorno del riscatto per la Cavalcata sciclitana.

Intanto stasera alla famosa trasmissione “INSIEME”, condotta da Salvo La Rosa e in onda su Antenna Sicilia, una rappresentanza di Scicli andrà a spiegare le origini della festa e soprattutto ad invitare il pubblico a venire ad ammirare le opere dei bardatori nella serata di sabato, che sarà presentata da Giovanni Giannone.

 (nella foto Giovanni Giannone)

Per l’occasione il Commissario Straordinario del Comune di Scicli, Margherita Rizza ha emanato un’ordinanza che riportiamo di seguito:

Divieto di circolazione dei cavalli non iscritti alla festa di San Giuseppe

 Il 24 e il 25 marzo, il commissario straordinario del Comune di Scicli, Margherita Rizza, ha emanato un’ordinanza con cui si fa divieto di circolazione dei cavalli comunque condotti, in sella o al laccio, per sabato 24 e domenica 25 marzo, fatta eccezione per quelli regolarmente iscritti alla cavalcata di San Giuseppe.

Ciò al fine di tutelare la pubblica incolumità. I trasgressori andranno incontro a sanzioni penali.