I consiglieri comunali di opposizione Carmelo Fidelio, Giombattista Genovese, Paolo Monaca, Carmelo Padova, Salvatore Spatola (Cantiere Popolare), Salvatore Rustico, Biagio Solarino (Libertà Buon Governo) facendo riferimento ai lavori dell’ultimo consiglio comunale di Ispica di ieri sera che si è svolto alla presenza di moltissimi cittadini, dipendenti comunali ed imprenditori denunciano il comportamento di un’esigua maggioranza a sostegno del sindaco Rustico che, nonostante i ripetuti solleciti dell’opposizione, non è riuscita a comunicare una soluzione ai mancati pagamenti delle spettanze ai dipendenti comunali che ormai attendono da più di 3 mesi, l’assordante e vergognoso silenzio del sindaco Rustico e dell’intera maggioranza; la scelta dell’Amministrazione di non considerare prioritaria almeno una mensilità su altri pagamenti effettuati: le somme per pagare ai dipendenti comunali tale mensilità erano disponibili, a differenza di quanto affermato dal Sindaco, ma sono stati utilizzati per altri fini; l’ inaccettabile indisponibilità a collaborare con un’opposizione che, senza andare in ferie, si adopera in un’azione di stimolo.

L’opposizione chiede l’immediato pagamento degli stipendi, le dovute spettanze ai fornitori e di rassegnare immediatamente le dimissioni per incapacità a dare risposte alla città dopo tre mesi di silenzi.