incendio rotoballe vigili del fuocoProseguono le indagini dei carabinieri della compagnia di Modica per risalire alle cause dell’incendio di probabile natura dolosa che ha interessato 80 metri quadrati di area e 35 balle di fieno in un terreno di proprietà di un imprenditore agricolo modicano in c.da Baravitalla a Cava d’Ispica.

L’uomo si è accorto delle fiamme, che hanno avuto origine in tre punti diversi, intorno alle 3 della notte scorsa.

Il danno ammonta a circa 5 mila euro. L’area incendiata era coperta da assicurazione.

L’imprenditore non avrebbe mai avuto dissidi con altri residenti della zona, dove insistono altri fienili.  Tutte le piste sono al vaglio degli investigatori.

Viviana Sammito