Una donna di Niscemi, Gaetana Lombardo, 40 anni, è morta a causa delle gravi ferite riportate a seguito di un incidente stradale autonomo, avvenuto stamattina sulla strada statale 115, nel tratto che da Vittoria porta a Gela.

La donna era a bordo di una Fiat punto e viaggiava  in direzione Vittoria, dove lavorava in un magazzino ortofrutticolo. Per cause ancora da definire all’altezza del ponte di ‘Dirillo’, forse a causa dell’elevata velocità o del cattivo stato degli pneumatici, ha perso il controllo della vettura e si è  schiantata contro un muretto a secco.

E’ stato necessario l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco per estrarre la donna dalle lamiere del veicolo. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Gaetana Lombardo è stata trasportata in elisoccorso al Sant’Elia di Caltanissetta, ma poche ore dopo il ricovero è morta.

Il traffico sull’arteria è rimasto bloccato; sul posto anche i Carabinieri di Vittoria, che sono stati costretti a deviare il traffico su strade secondarie con notevoli ripercussioni sulla viabilità.