E’ stato ufficialmente inaugurato sabato scorso il nuovo impianto di pubblica illuminazione realizzato sulla SC 35, (Santa Croce-Punta Secca) con un nuovo impianto moderno e funzionale che garantisce sicurezza alla circolazione di veicoli e pedoni.

Al taglio del nastro hanno preso parte il sindaco Giovanni Barone, gli assessori Patrizia Mandarà e Giulia Santodonato; presenti anche i dirigenti di Palazzo del Cigno, l’Ufficio Tecnico, la ditta che ha realizzato il nuovo impianto, La Nuova Impiantistica srl e Musa Progetti, l’Arma dei Carabinieri, la Potezione Civile Comunale, la Pro loco Kamarinense e Associazioni di volontariato. Durante la cerimonia il parroco della chiesa di Santa Croce, don Puglisi ha speso parole di elogio per il nuovo impianto di illuminazione, chiamando ad una preghiera tutti i partecipanti all’inaugurazione in contrada Vignazze (nei pressi della Madonnina).

L’intervento rientra nell’ambito di un progetto fortemente voluto dal Sindaco e dalla sua Amministrazione, che ha lavorato in questi anni per la realizzazione di nuovi impianti e ammodernamento dell’esistente; nello specifico sono stati sostituiti ed implementati i punti luce preesistenti con la sostituzione delle vecchie lampade SAP con moderne ed efficienti luci a LED e, soprattutto, sono stati  installati nuovi pali con moderni impianti LED, di cui oltre 100 a completamento della illuminazione di  tutta la SC 35,  rendendo più illuminata e sicura l’arteria, diventata una strada particolarmente frequentata anche in seguito al boom turistico di Punta Secca e delle altre borgate.




“E’ un’azione che ci ha permesso di rendere più sicura una zona della città diventata baricentrica, questo intervento sulla strada per Punta Secca, è stato inserito ex novo nell’originario progetto preliminare, in sede di approvazione della progettazione definitiva del projet financing, del 2020– ha affermato il sindaco Barone. Dopo la riqualificazione di alcune zone della città, abbiamo letteralmente illuminato l’area con questo moderno impianto di illuminazione dotato di funzionali luci LED che ci permetterà di percorrere questa strada con maggiore visibilità e maggiore sicurezza. Sono gia iniziati i lavori per estendere la nuova illuminazione alle circonvallazioni Pezza e Canestanco.

Un progetto che ci ha impegnato tanto e vederlo attivo mi riempie di gioia. Una gioia che ho voluto condividere con i miei concittadini”.

Il Sindaco ha tenuto a ringraziare, il Consiglio Comunale, tutti i presenti e in particolare la ditta “Al Giardino di Bianca”, per l’ospitalità resa ai presenti e la banda di Santa Croce “Risveglio Bandistico Kanarinense” per le emozioni che ha regalato ai presenti con l’inno nazionale e l’inno a San Giuseppe.