Nell’area che per decenni fu abbandonata al degrado, nonostante si trovi proprio nel cuore della frazione, oggi nasce il Centro Sportivo Marina di Ragusa.

Un impianto polifunzionale, con due campi da tennis, due da paddle, un’area polivalente per la pallacanestro, il calcetto o ancora da utilizzare come arena estiva, spogliatoi, info point, magazzino, spazi adatti per sport da tavolo o per eventi. Avrà inoltre un’area ristoro, che sarà curata e realizzata dai gestori dell’impianto.




Un luogo sportivo e aggregativo, che risponde alle istanze di una frazione che continua a crescere, aperto dalle 08.30 alle 24.00.

E’ stato inaugurato ieri, lunedì 25 luglio alle 19.30 il Centro Sportivo Marina di Ragusa, in via delle Sirene. Nel cuore della frazione marinara di Ragusa è nato un impianto sportivo all’avanguardia con 5 diversi campi dove praticare attività fisica, dove ritrovarsi.

Così il sindaco Cassì:

“Insieme alla nuova pista ciclabile per Casuzze e a quella per la Riserva, alla riqualificazione del lungomare Doria, ai bagni di via Caboto, al Parcheggio Rabito ormai molto più ordinato e capiente, alla progettualità per una nuova scuola per la quale abbiamo già richiesto finanziamento tramite Pnrr, ai lavori di efficientamento energetico già avviati all’asilo, alla riqualificazione del lungomare Bisani che andranno in gara tra pochi giorni, alla ciclabile dentro la Riserva per la quale siamo in attesa del decreto di finanziamento, all’avvio del potabilizzatore Camemi e all’installazione del denitrificatore, che aumentano considerevolmente la disponibilità idrica, questo intervento contribuirà a una Marina sempre più vivibile per i ragusani e attrattiva per i turisti.”