montalbano 2016E’ piaciuta agli Italiani la prima puntata dei nuovi episodi, del Commissario Montalbano andata in onda ieri sera, lunedì 29 febbraio, su Rai 1.

Buona la prima dunque: ha registrato audience da record con circa 11 milioni di telespettatori incollati al piccolo schermo. Salvo Montalbano ha fatto boom con il 39,06 di share confermando di non avere rivali che tengano. La fiction, prodotta da Rai Fiction e dalla Palomar, sotto la regia di Sironi e con protagonista assoluto Luca Zingaretti, ieri ha proposto “Una Faccenda delicata”. In questo episodio ripreso dai libri del maestro Andrea Camilleri che ha anticipato la fiction con una sua prefazione, Salvo si è trovato ad indagare sulla morte di una prostituta di settanta anni, una storia quasi paradossale, ma intrigante, una donna anziana che, in un piccolo paese del sud, Vigata, svolge il mestiere più antico del mondo con l’avallo del marito. La faccenda appare subito delicata, i colpi di scena non sono mancati, intrecci e ricorsi storici fino all’epilogo finale con l’astuto commissario che trova la soluzione al caso grazie all’input di Catarella, interpretato dall’attore ragusano Angelo Russo.

E’ stata inoltre la puntata che ha visto il debutto di Sonia Bergamasco nel ruolo di Livia. Oggi sui social i commenti sulla sua interpretazione non sono di certo positivi, ma occorre dire che ogni cosa nuova, dopo che si è abituati a vederla in un modo, ha bisogno di tempo per essere assimilata e apprezzata.

A non deludere mai nella fiction sono gli scenari incantevoli offerti da luoghi magici che solo la Sicilia sud Orientale sa regalare. Spiagge fine e dorate e suggestive location barocche diventano un bigliettino da visita eccezionale per questi posti, principalmente la provincia di Ragusa, che ormai sono divenuti teatro naturale, fedele e constante di una fiction che appassiona milioni di telespettatori e che sta iniziando a riscuotere molto successo anche all’estero. Il prossimo appuntamento con il Commissario Montalbano è per lunedì 7 Marzo.