Dalle 12:50 di oggi tutti i servizi di proprietà di Google sono finiti offline, da YouTube passando per Google Drive, il sistema di videochat Meet fino al servizio di posta elettronica Gmail. Il blackout è globale e ha interessato milioni di utenti, portando ai vertici della classifica di tendenza su Twitter gli hashtag #youtubedown #googledown sono stati fra i primi di tendenza sui social.

A riprendersi solo per adesso è stato il motore di ricerca.

A soffrire particolarmente la situazione, evidenzia

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?