A partire da oggi 20 maggio, Giornata di Sensibilizzazione contro il Gioco d’azzardo, il cortometraggio finanziato dall’ASP di Ragusa, “MAGIC SHOW”, con protagonista Nino Frassica e diretto da Andrea Traina, sarà disponibile sulla piattaforma RAIPLAY, consigliato da “RAI per il Sociale”, che raccoglie tutte le iniziative del Servizio Pubblico che, a vario titolo e da diverse prospettive, affrontano i temi del sociale.

Un meritato riconoscimento per l’Azienda Sanitaria di Ragusa che ha creduto in questo progetto che affronta il delicato tema della dipendenza da gioco d’azzardo. Infatti, il film è stato promosso e finanziato dalla ASP di Ragusa. Una proposta di progetto dell’UOC Dipendenze, direttore Giuseppe Mustile.




Scritto da Andrea Traina, che tra l’altro ha curato la regia, Il film si inserisce nell’ambito di un più ampio programma di contrasto alla dipendenza da gioco d’azzardo, e con questo corto film, si è sperimentato una nuova modalità di approccio nei confronti della problematica.

Il progetto che ha permesso la realizzazione del cortometraggio è frutto della rimodulazione di una linea progettuale dell’Assessorato regionale della Salute che ha assegnato una quota importante, pari a 257.916,00 euro, quale “Contributo per la cura dalla dipendenza dal Gioco d’azzardo”. Il finanziamento comprendeva, non solo la creazione di uno spot, che è diventato cortometraggio, ma anche la realizzazione di corsi, convegni sul tema, servizi – allestimento di un camper con relativo equipaggiamento-, utilizzo di risorse umane, materiale di consumo, macchine elettroniche – iPad, portatili, stampanti ecc.

Il corto fu proiettato, nel mese di dicembre del 2019, al cinema Golden di Vittoria alla presenza di numerosi studenti degli istituti superiori.