Il coronavirus si sta espandendo a macchia d’olio in tutto il mondo ed è oramai chiaro, che non guarda in faccia a nessuno, contagiati sono anche tanti vip e uomini politici che in queste settimane sono risultati positivi al tampone non risparmiando anche teste coronate come il principe Carlo d’Inghilterra e l’ex capo della Protezione Civile Guido Bertolaso.

In Italia sono risultati contagiati il segretario del PD e governatore del Lazio Nicola Zingaretti, il suo collega del Piemonte Alberto Cirio e anche il noto giornalista Nicola Porro.

Mondo dello spettacolo in apprensione anche per Piero Chiambretti, anche se il suo tampone sarebbe incerto, mentre non ce l’ha fatta la madre del conduttore che è deceduta a causa del virus.

Tra i nomi noti contagiati nel Mondo: Alberto II Monaco, Santiago Abascal, il Ministro alla cultura della francia, Franck Riester  e Nadine Dorries  ministro alla Salute del Ragno Unito, Michael Wos, ministro all’Ambiente della Polonia, in Italia oltre a Nicola Zingaretti anche: Alberto Cirio governatore Piemonte, Alessandro Mattinzoli assessore regione Lombardia, Raffaele Donini assessore regione Emilia Romagna, Barbara Lori assessore regione Emilia Romagna, Gianluca Galimberti sindaco di Cremona, Anna Ascani viceministro Ministero Istruzione, Pierpaolo Sileri viceministro Ministero Salute, e anche il consulente della Regione Lombardia Guido Bertolaso , tra gli ultimi nomi che risultano contagiati dal covid 19.




In Spagna ha contratto il coronavirus Begona Gòmez, la moglie del premier spagnolo Pedro Sanchez, oltre al leader del partito di destra Vox Santiago Abascal e diversi membri del suo partito.

Anche due sovrani sono risultati positivi al test: Alberto di Monaco e il principe Carlo d’Inghilterra che si troverebbe in isolamento in Scozia mentre la regina Elisabetta sarebbe al sicuro presso il castello di Windsor.

Non ce l’ha fatta invece Nelio Pavesi, consigliere comunale di Piacenza della Lega che all’età di 68 anni è morto dopo essere stato contagiato dal coronavirus.

Oltre a Nicola Porro altro giornalista contagiato è Renato Coen, e poi Piero Chiambretti, che in questa guerra ha perso la mamma. Nella lista anche: i calciatori: Daniele Rugani, Paulo Dybala, Paolo Maldini, Daniel Maldini, Manolo Gabbiadini, Albin Ekdal, Antonino La Gumina, Fabio Depaoli, Dusan Vlahovic, German Pezzella, Patrick Cutrone, Blaise Matuidi, Mattia Zaccagni, Timo Hubers, Jonathas.

E poi: il tenore Placido Domingo, lo scrittore Luis Sepúlveda, l’attore americano Tom Hanks e l’attrice Rita Wilson. E’ guarita Giuliana De Sio, ha annunciato di aver superato la malattia dopo aver passato due settimane allo Spallanzani a seguito del contagio avvenuto in tournée. Non ce l’ha fatta la nota attrice Lucia Bosé che è deceduta all’età di 89 anni.

Sospesa la trasmissione di Italia 1 Le Iene dove si è registrato un caso all’interno della redazione.

Anche all’NBA, con il basket americano che ha deciso di sospendere la regular season dopo che il cestista francese Rudy Gobert è risultato essere positivo al coronavirus così come il suo compagno agli Utah Jazz Donovan Mitchell. In totale al momento i casi nella pallacanestro americana sono tre, con il contagio anche di un atleta dei Detroit Pistons.

Sono stati dimessi dall’ospedale Tom Hanks e la moglie Rita Wilson, con la coppia che al momento si trova in Australia e che ha deciso di fare il tampone dopo dei sintomi influenzali, mentre hanno reso nota la loro positività anche gli attori Idris Elba, Kristofer Hivju (Games of thrones) e Itziar Ituno (La Casa di Carta).

Positivo anche Harvey Weinstein, l’ormai ex produttore cinematografico che è stato contagiato nonostante sia adesso in carcere in isolamento a seguito della condanna a 23 anni di carcere per reati a sfondo sessuale.