“Il comunicato del Ministro degli Esteri on. Di Maio, che annuncia la decisione di far partire un volo per riportare in Italia i 35 italiani bloccati nella nave Diamond Princess in Giappone, è una decisione giusta e inevitabile.
I nostri connazionali, fra cui 5 pozzallesi, ritorneranno presto in Italia e la comunità che io rappresento non vede l’ora di riabbracciarli.” Questo quanto dichiara il sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna.




Stamattina è arrivato l’annuncio del Ministro Luigi Di Maio, che ha dichiarato: “Dopo aver riportato Niccolò dalla sua famiglia, ci siamo messi subito al lavoro per i 35 italiani bloccati sulla nave da crociera Diamond Princess, in Giappone.

Oggi posso dirvi che partirà un volo anche per loro, lo abbiamo deciso ieri insieme al commissario straordinario, Angelo Borrelli, e al Ministro della Salute, Roberto Speranza.

Questa è l’Italia che non lascia mai soli i suoi connazionali. Siamo italiani, nessuno deve restare indietro, lo Stato c’è e non mancherà.

Grazie a chi sta dando il massimo in queste ore, in patria e all’estero, per fornire il massimo supporto a chi ne ha bisogno.”