In data 18 giugno 2021, il Questore di Ragusa, in esito all’istruttoria espletata dagli operatori in servizio presso la Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, in seguito alla proposta del Commissariato di P.S. di Comiso e della Compagnia dell’Arma dei Carabinieri di Vittoria, ha emesso, ai sensi dell’ art. 100 del T.U.L.P.S. un provvedimento di sospensione, con conseguente chiusura al pubblico, per giorni quindici della licenza di somministrazione di alimenti e bevande nei confronti del titolare di un bar sito nel comune di Comiso. La questura di Ragusa spiega in un comunicato stampa che qui si seguito riportiamo:




Tale provvedimento si è reso necessario poiché i locali, e le pertinenze ove insiste l’esercizio, così come è stato accertato a seguito di ripetuti e mirati controlli  tesi alla repressione dei reati in generale, ed al contrasto del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti in particolare, posti in essere da

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?