E’ il gruppo capitanato da Massimo Padua, ad aggiudicarsi il primo premio, alla Cavalcata di San Giuseppe, di Donnalucata.

La tradizionale festa che nello sciclitano ormai da molti anni si sdoppia, a Donnalucata e la settimana successiva a Scicli, è diventata di anno in anno, un appuntamento di richiamo turistico. Ma nonostante questo,  i “bardatori” l’anno scorso hanno deciso, per motivi che non stiamo qui a ripetere, di boicottare la festa a Scicli, non realizzando nessun manto. L’immagine che la città ha mostrato ai tanti turisti presenti, che attendevano con trepidazione l’arrivo dei cavalli bardati, non è stata certamente delle migliori.

Quest’anno, voci di corridoio sussurravano che ad essere penalizzata (per motivi che non conosciamo), doveva essere Donnalucata.  In realtà, rispetto agli anni precedenti, quella di quest’anno è stata un’edizione con poco entusiasmo e con pochissimi cavalli bardati.

La vittoria di Padua, era dunque scontata.

Rimane l’interrogativo. Perché ci sono stati pochi  cavalli bardati?

Intanto cresce l’attesa per l’edizione 2012 della cavalcata a Scicli, prevista per sabato prossimo.

(foto Bartolo Trovato)

 

Giovanni Giannone