Sono passati 28 anni dalla strage di Capaci, tempo che non è servito a chiarire i troppi misteri legati ad uno dei periodo più bui per l’intero Paese. A premere quel pulsante fu Brusca, ma chi c’è davvero dietro quella strage? L’uspicio è che qualcosa in più si possa sapere dal processo sulla trattativa Stato-Mafia.

Ma oggi, 23 maggio, è il giorno della memoria e della commemorazione del giudice Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e degli uomini della scorta: Antonio Montinari, Rocco Di Cillo e Vito Schifano. Tanto, giustamente, oggi sarà scritto su Falcone e sulla sua lotta alla mafia, noi abbiamo deciso di ricordarlo con questa foto di copertina e con un’intervista significativa rilasciata da Falcone a Michele Santoro: