“La raccolta di sangue non si ferma”, così l’AVIS di Scicli, in questi giorni di allerta Coronavirus. “Il sangue serve ora più che mai, pertanto rimangono confermate tutte le date di raccolta come da calendario. Per poter donare, come sempre del resto, occorre essere in buona salute e non avere alcun sintomo influenzale, se pensate di avere un qualunque sintomo, rimandate – affermano dalla sede Avis di Scicli -. Quando verrete convocati per la vostra donazione vi preghiamo di confermare data ed orario per evitare assembramenti ed una prolungata permanenza in sede. Per evitare inutili spostamenti al nostro personale di segreteria, la sede, fino al 3 Aprile, rimarrà aperta solo di mattina. Per  ogni  eventuale  richiesta  di  informazioni  o  chiarimenti non esitate a contattarci.”