La Protezione Civile Regionale ha diramato per la giornata di domani 14 ottobre un avviso di allerta per rischio idrogeologico e idraulico che, per la città di Palermo, prevede una condizione di Attenzione.

Allerta gialla ma in alcune zone dell’Isola diventa arancione.

Già nel pomeriggio di oggi un violento temporale si è abbattuto su Palermo causando disagi e gravi danni, in particolare nella borgata di Partanna Mondello. Le strade, come sempre avviene in questi casi, si sono trasformate in un fiume di fango. Vigili del fuoco e protezione civile al lavoro con le ruspe per liberare le strade dal fango e per cercare di soccorrere i residenti rimasti intrappolati nelle auto o nelle abitazioni.

Dalla serata di oggi venti da forti a burrasca soffieranno su Umbria, specie sui settori appenninici, Lazio centro-settentrionale, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, con raffiche fino a burrasca forte su Puglia meridionale e settori ionici. Mareggiate lungo le coste esposte.

Viene segnalato il perdurare di condizioni meteorologiche avverse con precipitazioni a a carattere di rovescio o temporale, di forte intensità, possibili grandinate e raffiche di vento forte e di burrasca in gran parte della Sicilia.