Lunedì 3 agosto 2020, a partire dalle ore 19:00, presso la prestigiosa sede espositiva dei Bassi di Palazzo Ducezio, in via Silvio Spaventa a Noto (Siracusa), ci sarà l’inaugurazione della mostra personale dell’artista Santi Sindoni intitolata Escatomateria, curata dal critico d’arte Marco Eugenio Di Giandomenico.

L’esposizione sarà visitabile fino al 10 settembre 2020, organizzata dalla Fondazione ARTE’ di Milano in collaborazione con il Comune di Noto, è patrocinata dall’Unesco, dalla Regione Sicilia, dalla Provincia di Siracusa, dall’ARD&NT Institute (Accademia di Belle Arti di Brera e Politecnico di Milano), da ETHICANDO Association di Milano, e promossa dalla piattaforma di comunicazione internazionale Betting On Italy (BOI).

Comprende circa 50 opere che ricostruiscono la carriera artistica del maestro Sindoni, con una sezione dedicata al “Ritratto della Cellula”, caratterizzante la sua produzione creativa più recente.




Durante l’inaugurazione è prevista la presentazione dell’idea progettuale ARTE’park, una nuova installazione architettonica di rilevanti dimensioni che sorgerà nei territori del Vallo di Noto nel Siracusano. Nato a Barcellona Pozzo di Gotto nel 1954, Santi Sindoni è soprannominato il “pittore di Dio”. E’ possibile leggere la sua biografia qui…