Vittoria – Vacanze più sicure. La Polizia effettua arresti e denuncia pregiudicati

polizia vittoriaNei giorni a cavallo di ferragosto la Polizia di Stato è stata impegnata in un attento monitoraggio del territorio.

L’attività di prevenzione ha riguardato il centro abitato di Vittoria, che si è spopolato nel fine settimana, e tutta la frazione balneare di Scoglitti. I pattugliamenti sono stati continui con impiego di notevoli risorse umane.

Il risultato più interessante è stato determinato dall’arresto di un romeno, identificato per ABRANOAEI Dorel, di 43 anni, senza fissa dimora, che alla vigilia di ferragosto, armato di una robusta spranga di ferro, tentava di forzare la saracinesca di una grossa azienda che vende prodotti ed impianti per l’irrigazione, sita sulla strada per Scoglitti.

A dare l’allarme una pattuglia di guardie particolari giurate presso cui era scattato l’allarme.

All’arrivo della Volante i poliziotti hanno notato l’uomo ancora intento ad armeggiare. Lo hanno richiamato e questi piuttosto che desistere ha anche accennato ad una reazione verso i poliziotti che hanno estratto le armi e lo hanno disarmato.

Il romeno è stato condotto in Commissariato e dopo la sua certa identificazione effettuata dalla Polizia Scientifica, sentita la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, è stato portato in carcere a Ragusa. Nei suoi confronti si procede per tentato furto aggravato e resistenza a Pubblici Ufficiali.

Un altro romeno, S. V. di 24 anni è stato denunciato in  stato di libertà per danneggiamento.

L’uomo ha mandato in frantumi la vetrina di un esercizio commerciale di Piazza del Popolo. Era l’una di notte ed ai Poliziotti della Volante accorsa per l’intervento richiesto da una telefonata al 113, ha detto che essendo sconfortato per la situazione socio economica in cui versa, aveva deciso di commettere un reato, cosicché da essere arrestato e portato in carcere, dove avrebbe trovato dove dormire e da mangiare. Anche in questo caso si è resa necessaria l’opera delle Polizia Scientifica che ha dovuto accertare con esattezza l’identità del soggetto, risultato incensurato.

Altre quattro persone sono state denunciate nel corso dei controlli su strada. In piazza Nenni (stazione ferroviaria) due pregiudicati a bordo di autovettura sono stati fermati e considerato il loro stato di insofferenza e nervosismo, sottoposti a perquisizione personale. Nella tasca di uno dei due, C.G. di 50 anni, è stato trovato un coltello di genere vietato. Per lui è scattata la denuncia per porto abusivo di armi.

Stessa sorte in un altro controllo nello stesso luogo è toccata a B.C. di 32 anni, trovato in possesso di un coltello analogo al primo.

Il tunisino E.Z.A. è stato bloccato a bordo di un ciclomotore privo di targa e di copertura assicurativa, risultato rubato qualche settimana prima a Vittoria. Il veicolo è stato riconsegnato al legittimo proprietario che ne aveva sporto denuncia presso gli Uffici del Commissariato. Per l’extracomunitario è scattata la denuncia per ricettazione.

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca