Vittoria – Serrati controlli dei Carabinieri, recuperata refurtiva

camion ritrovatoControlli serrati da parte dei Carabinieri nel corso di questo fine settimana in tutta la giurisdizione della Compagnia di Vittoria.  Due persone denunciate a piede libero e 2 segnalate alla Prefettura, 31 le perquisizioni complessive effettuate, 5 le patenti ritirate, 18 contravvenzioni  con il sequestro di 5 automezzi, 87 veicoli controllati e 186 persone identificate.

Recuperati due mezzi agricoli, un trattore e un camion, nonché attrezzatura di vario genere, oggetti di furto, del valore complessivo di oltre 100.000 euro. Sottoposti a controllo anche due locali, all’interno dei quali erano in corso spettacoli musicali non autorizzati.

Nello specifico nella città di Vittoria i militari hanno sottoposto all’allontanamento dalla casa familiare un bracciante agricolo tunisino di 48 anni, B.M., responsabile di maltrattamenti nei confronti della propria moglie convivente e della figlia minore: il provvedimento impone all’uomo di restare lontano dall’abitazione dove risiede la famiglia, in attesa di un ulteriore provvedimento. Sempre a Vittoria un 33enne del posto, R.C., con precedenti penali, è stato deferito in stato di libertà poiché sorpreso alla guida della propria autovettura senza copertura assicurativa e privo della patente di guida che gli era stata revocata.

Nella frazione marittima di Scoglitti i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà per ricettazione in concorso un pregiudicato vittoriese di 55 anni, S.R., e un 17enne C.M., poiché trovati in possesso di un trattore marca New Holland, oggetto di furto denunciato presso a Comiso e di un camion Fiat Iveco, oggetto di furto denunciato a Chiaramonte Gulfi lo scorso novembre: i mezzi recuperati sono già stati restituiti ai legittimi proprietari, due imprenditori agricoli. A Comiso, durante alcune perquisizioni domiciliari, una donna di 42 anni, D.B.M., è stata denunciata in stato di libertà per furto di energia elettrica poiché è risultata collegata alla rete elettrica pubblica in maniera abusiva attraverso un cavo. Altri due uomini, D.G. di anni 27, e C.G., di anni 45, sono stati deferiti in stato di libertà per ricettazione, poiché trovati in possesso di un cavallo rubato lo scorso ottobre in provincia di Agrigento: l’animale è già stato restituito al legittimo proprietario.

Da rilevare poi che un pensionato di 65 anni, A.I., è stato denunciato per minaccia nei confronti del proprio figlio: l’immediato intervento dei Carabinieri ha fatto si che la situazione non degenerasse.

 

 

 

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca