posa-cartello

E’ in contrada Cicchitto che è avvenuta la messa in posa del primo cartellone contro l’abbandono dei rifiuti e volto alla sensibilizzazione e al rispetto dell’ambiente.

I consiglieri comunali vittoriesi Cannata, Zorzi, Sallemi, Frasca e Vinciguerra con la coordinatrice del movimento Se la ami la cambi Alessandra Russo hanno installato il primo di quattro cartelli.

“La zona di Cicchitto – spiegano – è stata oggetto di deposito indiscriminato di rifiuti. Fa riflettere la circostanza che ci troviamo a poche centinaia di metri dal centro di raccolta comunale di via Lavore ove i rifiuti già differenziati potrebbero essere conferiti dal cittadino. Per questa ragione, dopo la bonifica della discarica, abbiamo installato un cartello volutamente provocatorio che ricorda agli incivili che vi è installata al videosorveglianza e che le multe stanno fioccando. Quindi nessuno la farà franca. Bene ha fatto l’amministrazione a costituire una task force dei vigili urbana volta al contrasto dell’abbandono dei rifiuti. Nei prossimi giorni continueremo con l’installazione degli altri cartelli. Il cambiamento parte da ognuno di noi e la battaglia ambientale non ha colori politici ma l’unico colore è quello del senso civico che deve unire tutti”.