Vittoria – La GDF sequestra area adibita a discarica

guardia di finanza, sequestra mercato fioreSmaltire la plastica e i rifiuti pericolosi in discariche speciali costa e quindi è più facile creare discariche abusive per liberarsi di materie plastiche provenienti dalle serre agricole, imballaggi plastici di prodotti ortofrutticoli, materiale cementizio e ferroso, pneumatici dismessi e vasche idriche di eternit. Ma non hanno fatto i conti con la guardia di finanza che ha intercettato il proprietario di un sito a Vittoria che è stato deferito per reati in materia ambientale e obbligato a bonificare l’area. I finanzieri hanno sequestrato circa 40 tonnellate di rifiuti speciali in un’area privata estesa per oltre 20.000 Mq, ubicata nel Comune di Vittoria – zona cimitero comunale -. Il sito era utilizzato per bruciare enormi cumuli di materie plastiche, sottraendole così al loro regolare smaltimento.

Il sequestro dell’area, avvenuto con il supporto tecnico e la collaborazione di funzionari del “Settore Territorio e Ambiente” del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, si è reso necessario per evitare ulteriori gravi conseguenze derivanti dall’abbandono e dallo smaltimento illecito di rifiuti.

L’abbandono incontrollato di rifiuti, oltre a costituire un deturpamento del territorio, stante la natura dei materiali stoccati, può provocare una contaminazione del suolo, con conseguente potenziale danno per la salute della collettività. I controlli continueranno da parte della forze dell’ordine che spesso vengono aiutati dalle telecamere di videosorveglianza che permettono l’immediata identificazione dell’auto e del proprietario per risalire al responsabile dell’abbandono illecito dei rifiuti.

Viviana Sammito

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca