Viabilità a Sampieri. Cambiare Scicli: “Serio rischio di gravi incidente stradali. Giannone nel suo programma non ha parlato di ZTL. Presi in giro gli elettori”

sampieri“Invece di intervenire sulla viabilità contorta di Scicli che rende estremamente difficoltoso fuoriuscire dal centro storico, questa volta il Sindaco Giannone e la sua giunta stravolgono la viabilità di Sampieri istituendo sensi unici e doppi sensi di marcia ed estendendo la zona a traffico limitato all’intera Via Carignano e strade adiacenti, dalla ore 23,00 alle ore 04,00, rendendo di fatto impossibile l’accesso a Sampieri attraverso la suddetta via e creando seri disagi alla circolazione (delibere n. 138 del 7/7/2017 e n. 149 del 20/7/2017)”. Così si legge in una nota stampa a firma del Dott. Giuseppe Implatini, presidente del Comitato Cambiare Scicli.

Nel documento che riceviamo in redazione, si legge ancora:

“Va sottolineato che a Sampieri già esisteva la zona a traffico limitato da Via Arno verso sud, dalle ore 20,00 alle ore 7,00, e quindi poteva anche essere estesa alle altre vie senza modificare la viabilità di accesso a Sampieri.

Pertanto l’intero traffico in uscita da Sampieri, dalle ore 23,00 alle ore 04,00 è stato dirottato su una strada sterrata, la Via Miramare, che si immette sulla Strada Prov. 66, originando un incrocio pericolosissimo perché di notte è totalmente al buio e privo di rotatoria e quindi non si può sottovalutare che possa causare anche seri  incidenti.

Riteniamo pertanto che la scelta dell’amministrazione Giannone sia sbagliata e fondamentalmente illegittima perché in palese contrasto con l’art. 7, comma 9, del Codice della Strada che stabilisce che ” i comuni con deliberazione della giunta, provvedono a delimitare le aree pedonali e le zone a traffico limitato tenendo conto sugli effetti del traffico sulla sicurezza della circolazione”. Inoltre perché crea caos nella circolazione ed allontana i turisti da Sampieri penalizzando pesantemente tutte le attività economiche della borgata.

Sotto il profilo politico va sottolineato che il Sindaco Giannone ha omesso di inserire nel suo programma elettorale la proposta di creare una serie di zone a traffico limitato a Scicli e borgate. Pertanto istituire ZTL, non previste nel programma elettorale, rappresenta una forma di raggiro per gli elettori tenuti all’oscuro delle reali intenzioni della nuova amministrazione.

In conclusione, il “Comitato Cambiare Scicli” chiede la sospensione definitiva della sperimentazione della zona a traffico limitato a Sampieri ed in ogni caso ritiene indispensabile acquisire il consenso dei cittadini   attraverso una pubblica assemblea o una consultazione online per approvare la ZTL e le modifiche alla viabilità in ossequio al principio della partecipazione democratica propagandata dal Sindaco in ogni occasione e disattesa sistematicamente nei comportamenti.

Per completezza di informazione le delibere istitutive della ZTL e le modifiche alla viabilità di Sampieri sono state approvate dal Sindaco Giannone e dagli Assessori Riccotti Caterina, Vindigni Giorgio, Carpino Pasquale e Pitrolo Viviana”.

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca