Sventato furto a Marina di Ragusa. I Carabinieri arrestano un Lituano

carabinieri di sera 2I carabinieri hanno sventato un furto a Marina di Ragusa e arrestato un lituano. L’uomo era riuscito ad entrare in una casa di villeggiatura e stava portando via arnesi per il giardinaggio quando è arrivata la pattuglia che lo ha sorpreso in flagranza di reato.

Indisturbato, pensava di farla franca e invece è stato arrestato in flagranza di reato un lituano,  di 38 anni, già noto per reati contro il patrimonio, come furti e rapine, senza fissa dimora in Italia. L’uomo è entrato in un’abitazione in c.da Eredità a Marina di Ragusa, ha disposto in un angolo di una stanza vari attrezzi da giardino ma prima di andare via ha pure cenato. Peccato che aveva dimenticato la porta di casa aperta dopo avere effettuato l’effrazione e i carabinieri, nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, hanno eseguito il controllo trovando il lituano all’interno, con già pronta la refurtiva da portare via, dopo il frugale pasto.

I militari dell’arma, constatato il tentato furto e i precedenti dell’immigrato, lo hanno arrestato e accompagnato in carcere a Ragusa. E’ stato anche accertato che il 38enne aveva forzato la porta di una seconda abitazione da dove non ha neanche potuto rubare nulla. L’arresto di ieri, grazie alle numerose pattuglie dispiegate sul territorio, conforta le tante famiglie ragusane che sono state vittime di furti, soprattutto nelle case di villeggiatura.

I ladri, in altre occasioni, sono anche riusciti a smantellare intere abitazione e a rubare cucine, elettrodomestici e mobili.

Viviana Sammito

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca