SONY DSCI Carabinieri della Compagnia di Ragusa, hanno portato a termine la notte scorsa un’operazione antidroga lungo il litorale di Marina di Ragusa, con l’ausilio del Nucleo  Cinofili nell’ambito di un’attività di prevenzione per la repressione dei reati connessi al traffico di sostanze stupefacenti.

E’ stato tratto in arresto un italiano, incensurato, poiché  fermato in flagranza di reato mentre era intento a fornire droga ai dei giovani nella piazza centrale di Marina di Ragusa. I militari, dopo averlo perquisito, hanno sequestrato mezzo panetto di sostanza stupefacente del tipo hashish, del peso di circa 50 grammi, del valore complessivo, di euro 300.

Nel prosieguo del servizio, in zona Punta Braccetto, i Carabinieri hanno poi denunciato un altro ragazzo, italiano incensurato, trovato in possesso di 10 grammi di sostanza stupefacente del tipo Hashish. L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Inoltre sono stati segnalati al Prefetto per uso personale di sostanza stupefacente altri cinque ragazzi, tre minorenni stranieri e due maggiorenni italiani.