Indossa Jeans e maglietta nera e si aggira a Scicli in stato confusionale.

La descrizione fatta da uno sciclitano corrisponde, ne sono certi i familiari e le forze dell’ordine, che hanno ricevuto oggi diverse segnalazioni. Alessandro Fede il 28enne pozzallese, scomparso due giorni fa, si troverebbe a Scicli. Un uomo, che ha letto la news qualche ora dopo, avrebbe raccontato di essere stato fermato da questo ragazzo che gli ha chiesto informazioni su dove poter mangiare qualcosa e dove poter prendere il Bus.  Alessandro pare si sia diretto poi verso la fermata Bus di Piazza Italia.

La famiglia, alcuni volontari e i Carabinieri stanno ora battendo Scicli, palmo a palmo.

Rimane il dubbio bus, se Alessandro è salito o no su qualche autobus in direzione Modica, o peggio ancora, Catania. accertamenti sono in corso.

Chiunque lo veda deve chiamare immediatamente il 112.

AGGIORNAMENTO ore 10:40 del 29/10/2018

I Carabinieri continuano a cercare il giovane Alessandro Fede. Almeno altre tre tre attendibili segnalazioni di cittadini sciclitani che avrebbero visto il ragazzo. L’ultima stamattina intorno alle 8.

Una donna mentre accompagnava il figlio a scuola, lo avrebbe visto nei pressi di Piazza Busacca. I Carabinieri si sono precipitati in zona, ma di Alessandro nemmeno l’ombra.

Intanto emergono altri particolari sul passato dello scomparso, non sarebbe la prima volta infatti che Alessandro si allontani da casa.

Questa volta però la cosa è diversa, c’è anche l’incidente stradale. Perchè Alessandro ha lasciato l’auto incidentata senza avvisare i parenti? Chi ha dato un passaggio ad Alessandro per allontanarsi dal luogo dell’incidente? Perchè il telefono risulta spento e non si riesce a rintracciarlo?

Quello che conta al momento comunque è ritrovare Alessandro. Chiunque lo veda, deve segnalare immediatamente al 112, ed eventualmente provare a fermarlo.