Scuola. Trasporto disabili nel ragusano ancora a rischio. Lorefice scrive alla Biondelli e al Ministro Costa

Marialucia Lorefice Camera«La scuola ripartirà a giorni ma ancora tutto tace circa la possibilità di poter garantire quest’anno il servizio di trasporto scolastico agli studenti disabili nel Libero Consorzio Comunale di Ragusa -lo afferma la parlamentare del M5S Marialucia Lorefice-. Bisogna impedire che anche quest’anno le famiglie debbano ricorrere a ripetute manifestazioni per vedere garantito un diritto fondamentale per i loro figli.

In legge di stabilità -prosegue la Lorefice- era stato previsto uno stanziamento specifico di 70 milioni di euro, indistintamente per tutte le regioni ma il 30 agosto, con dpcm, è stato confermato lo stanziamento dei 70 milioni alle sole regioni a statuto ordinario. Fuori quelle a statuto speciale, fuori la Sicilia. Duole constatare che in sede di conferenza stato regioni, avvenuta il 21 luglio 2016, mentre la Sardegna rappresentava di non condividere l’esclusione dal riparto di questi fondi e di far pervenire le sue valutazioni, la Sicilia, invece, non abbia fatto la stessa cosa.

A fine luglio -aggiunge la Capogruppo Affari Sociali del M5S- abbiamo interessato in merito alla delicata questione degli studenti disabili siciliani la Sottosegretaria alle Politiche Sociali, dott.ssa Franca Biondelli. La stessa missiva è stata da noi appena trasmessa al Ministro Affari Regionali e Autonomie, Enrico Costa, al fine di conoscere la motivazione per la quale le regioni a statuto speciale sono state escluse dal riparto. Nel frattempo, cercheremo di avere chiarimenti in merito alle ragioni per le quali la Regione siciliana non ha proferito parola in sede di conferenza stato regioni. Dobbiamo -conclude la Lorefice- risposte concrete e fatti a tante famiglie che non sanno ancora una volta cosa accadrà».

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca