E’ scomparso da Chiaramonte Gulfi e la mamma lancia un appello sulla sua pagina FB. Nel post la mamma di Jole scrive:

“Per troppe ore e troppi giorni sono stata in silenzio, aspettando un tuo ritorno a casa o una telefonata, invece è stato tutto invano. Tutto muore lì dopo quelle ultime due ore trascorse insieme in totale serenità, dove mi dicesti, ‘mamma non te l’ho detto mai, ti amo si a vita mia, nun tu scurdari mai.

E poi il tuo silenzio assoluto… prego solo dio che tu stia bene, perché la mia mente non sa più cosa pensare. Ti prego Joy ovunque tu sia fatti sentire, ma soprattutto ritorna a casa che tutto si aggiusta, te lo prometto, a costo di rimetterci io la mia vita” – scrive la madre.

La vicenda è comunque ancora tutta da chiarire, nelle  prossime ore potrebbero essere rivelati altri particolari del fatto.

Nel post su FB la donna scrive inoltre: “Ps: Mi rivolgo a tutti voi amici condividete il più possibile, mio figlio si chiama Joele ha solamente 15 anni ed è scomparso da Chiaramonte Gulfi la sera del 28/8/2018. Necessita di farmaci e in questo momento la sua posizione è molto ma molto critica perché rischia uno scompenso epatico e cardiaco… Non ha soldi in tasca….

Chiunque lo vedesse non esiti a contattare la qualsiasi stazione dei carabinieri, o contattare me stessa anche privatamente Joele e in serio pericolo e va aiutato!