Nel tardo pomeriggio di oggi ignoti hanno tentato di appiccare un incendio doloso ai danni degli uffici amministrativi del cimitero comunale di Scicli in contrada Mendolilli. Sul posto i vigili del fuoco, i carabinieri, la polizia municipale e il sindaco di Scicli.

“Un gesto inutile ed esecrabile”. Così il primo cittadino Enzo Giannone. Le indagini delle forze dell’ordine potrebbero individuare gli autori dell’attentato incendiario.