cambiare scicliUna petizione popolare per chiedere all’Amministrazione Comunale di abrogare, a Scicli, la fascia oraria di fruizione dei parcheggi con strisce blu fino alla mezzanotte, ripristinando l’orario 16,00 – 20,00 nonché di escludere i giorni festivi dal parcheggio a pagamento. A proporla è “Cambiare Scicli”.

La raccolta delle firme sarà effettuata nei locali pubblici e negli esercizi commerciali.

Nel documento inviato al Sindaco Giannone, “Cambiare Scicli” scrive: “Considerato che l’attuale gestione delle strisce blu è stata affidata in appalto, il 7 ottobre 2015, con contratto stipulato tra il Comune di Scicli e la City System di Siracusa che stabilisce per Scicli la vigenza annuale delle strisce blu escluso i giorni festivi e fasce orarie giornaliere 9.00-13.00 e 16.00-20.00;

che pertanto la delibera n. 49 del 10 giugno 2016, approvata dai Commissari Straordinari e confermata dall’attuale Amministrazione Giannone, che estende le strisce blu ai giorni festivi e l’orario fino alla mezzanotte non può produrre automaticamente la modifica del sopra indicato contratto di appalto;

considerato che  le  strisce  blu  con orario  fino  alla  mezzanotte  compreso  i  festivi rendono difficile  trovare  parcheggi  gratuiti  per  i  residenti  nel  centro  storico  di  Scicli nonché complicano  la vita ai  turisti generando il  probabile  effetto di allontanare  il turismo  da Scicli;

Si chiede quindi di abrogare, a Scicli, la fascia oraria di fruizione dei parcheggi fino alla mezzanotte, ripristinando l’orario 16,00 – 20,00 nonché di   escludere i giorni festivi dal parcheggio a pagamento.

A. S.