Scicli – Storia a lieto fine: due giovani fratelli salvano anziani coniugi che stavano per annegare

mare-arizza-scicliEnnesima tragedia del mare sfiorata ieri mattina intorno alle 12.30 nel mare di c.da Arizza, nello sciclitano.

Un uomo e una donna, anziani, marito e moglie, stavano per annegare. Lui era aggrappato ad un grosso salvagente, un ciambellone; lei, aveva una tavoletta su cui reggersi. Si tratta di due persone del luogo, che ogni giorno frequentano la spiaggia e come ogni mattina  sono entrati in mare per il solito bagno abituati a fare, in acqua bassa, altezza vita.

La  corrente di ieri mattina però li ha spinti lontani. I due anziani coniugi non se ne sono accorti sino a quando lei ha perso la tavoletta e ha iniziato ad annaspare. La poveretta cercava in tutti i modi di appendersi al ciambellone del marito ma il risultato è stato: tirarsi giù anche lui.

Un bagnante nota la scena e lancia l’allarme. Sono due giovani trentenni, fratelli, uno ex bagnino, a lanciarsi senza esitazione in acqua in soccorso dei due poveretti.  Marco e Fabio, questi i nomi dei due fratelli, raggiungono i due e li tirano in salvo. Pochi secondi di ritardo, e come raccontano alcuni testimoni presenti in spiaggia, per i due anziani non ci sarebbe stato nulla da fare.

Una volta a riva l’ex bagnino e altri presenti hanno prestato le prime cure.

 

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca