A Scicli parcheggiare nelle zone delimitate dalla strisce blu costa; parcheggiare sulle strisce pedonali e davanti agli scivoli adibiti al passaggio di persone disabili (o di bimbi nel passeggino) è gratuito. Per non parlare delle auto lasciate in sosta nello spazio riservato alle persone disabili.

Ci sono dei comportamenti incivili che restano tali. Ce ne sono altri che, oltre a superare la linea rossa della mala educazione e dell’inciviltà, diventano anche reato. Uno di questi è proprio utilizzare un parcheggio disabili senza averne il titolo.

Come si vede da queste foto postate in rete, per una persona in carrozzina diventa impossibile potersi muovere a Scicli.  La sosta selvaggia è sotto gli occhi di tutti. Siamo in Piazza Italia.

In tanti ci segnalano una situazione insostenibile anche in Via San Bartolomeo: auto in doppia e spesso anche in terza fila, in particolar modo nel tardi pomeriggio.