demaio-aricoIl Presidente del Consiglio  Comunale, Danilo Demaio, nell’esprimere piena soddisfazione e compiacimento per l’operato svolto dall’intero Consiglio Comunale culminato con l’approvazione in Consiglio di un Ordine del Giorno che prevede le giuste e legittime richieste di attività e  servizi sanitari da attuare ed implementare presso l’ospedale “Busacca”,  comunica che ha inoltrato una nota al Direttore Generale dell’Irrcs “Bonino Pulejo” di Messina, dott. Aliquò, al Direttore Scientifico dell’Irrcs “Bonino Pulejo” di Messina, dott. Placido Bramanti e per conoscenza all’Ass. Regionale della Salute, dott. Gucciardi, con la quale chiede le motivazioni del ritardo nell’attuazione della convenzione con il “Bonino Pulejo”, nonostante i locali sono pronti ed è passato tanto tempo dalla firma della convenzione.

“Ritengo che sia arrivato il tempo di fare chiarezza sull’intera vicenda – afferma Demaio -. Il Consiglio Comunale, con questa Presidenza, metterà in atto tutte quelle azioni al fine, fra l’altro, prima dell’arrivo dell’estate  di far attivare il servizio dell’ambulanza con il medico a bordo. Altresì chiederà con forza che vengano istituite per tempo le guardie mediche estive, attive h 24, a Cava D’Aliga, Sampieri e Donnalucata”.

 

Nella foto sopra di R. Iurato, il presidente del Consiglio Demaio a colloquio con il manager ASP Maurizio Aricò