Scicli – Problema nella raccolta dei rifiuti, dimezzato il servizio

spazzatura 15 agosto 7Dimezzato il servizio della raccolta dei rifiuti a Scicli. Da ieri è partita la gestione della Ditta Puccia di Modica, che nello scorso mese di luglio si è aggiudicato l’appalto dell’igiene ambientale a Scicli.

Il servizio, appaltato lo scorso  luglio alla Centrale Unica di Committenza, prevede spazzamento, raccolta e trasporto allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani differenziati ed indifferenziati, compresi quelli assimilati. Ma è prevista anche la raccolta differenziata ‘porta a porta’ nel centro abitato di Scicli e nel quartiere Jungi.

La ditta Puccia non ha assunto però la metà circa dei lavoratori. Dimezzato il personale e di conseguenza dimezzato il servizio. E così ieri i sacchetti dei rifiuti (plastica) sono rimasti fuori, davanti alle porte delle case dei cittadini sciclitani.

Il bando di gara prevede l’assunzione di tutti i dipendenti. I motivi della non assunzione dei lavoratori sarebbe da ricercare in problemi giudiziari che questi hanno avuto in passato,

L’Amministrazione Comunale ha emesso lo scorso mese una direttiva sulla questione legalità  come punto importante del  settore rifiuti, preventivamente concordata con il Prefetto: “La ditta che gestirà i rifiuti a Scicli, dovrà verificare che il personale assunto sia in possesso dei requisiti di moralità”.  E questo pare abbia fatto Giorgio Puccia.

Un incontro si è svolto ieri mattina tra i lavoratori e i sindacati. Stando a quanto trapelato dalla riunione, non ci sarebbero validi motivi per lasciare questi lavoratori a casa.

Nelle prossime ore ne sapremo di più.

 

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca