Scicli – Mistero. Due buche scavate nella Chiesa del Calvario, indagano i Carabinieri

chiesa-calvario-vandaliAncora atti di vandalismo a Scicli contro le “Chiese chiuse”.

Dopo la Chiesa di San Matteo questa volta i vandali hanno preso di mira la Chiesa del Calvario.

Ignoti si sono introdotti da una finestra laterale nella chiesa che si affaccia dalla collina sul quartiere S. Giuseppe e, armati probabilmente di piccone, hanno scavato due buche, la prima proprio davanti all’altare, l’altra alla destra. Forse cercavano qualcosa?

Ad accorgersi dell’accaduto, nel tardi pomeriggio di ieri, una guida che ha accompagnato sul posto un gruppo di turisti. E’ stato subito avvisato il sacerdote Don Ignazio La China dell’accaduto, che si trova però fuori sede. In serata i Carabinieri di Scicli, accompagnati dal consigliere comunale Daniele Alfano e da alcuni componenti dell’associazione Patriarca Folklore e Tradizione, si sono recati sul posto per constatare l’accaduto.

Le forze dell’ordine hanno avviato le indagini. Per ora solo ipotesi. Potrebbe essere un singolo individuo, non robusto, che riesce a passare agilmente dalle finestre della chiesa ad aver agito; forse voleva rubare gli antichi mattoni?

Non è la prima volta purtroppo che la chiesetta viene presa di mira da vandali. Lo scorso anno fu Don Ignazio La China a trovare la porta della Chiesa forzata e la statua del Cristo senza una mano; in altre occasioni era stata forzata la porta ed asportate alcune sedie.

A San Matteo invece spesso è stata danneggiata la vetrata della porta d’ingresso.

Forse è arrivato il momento per le istituzioni di prendere dei provvedimenti, sorvegliando con appositi sistemi i monumenti della città, prima che sia troppo tardi.

chiesa-calvario-vandali

 

 

 

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca