giorgio vindigniLa giunta Giannone ha approvato ieri il Conto Consuntivo 2016. A darne notizia l’assessore al bilancio Giorgio Vindigni.

Si tratta di un altro importante passo verso il risanamento finanziario dell’ente che definisce il quadro economico della precedente gestione del Comune.

Infatti, dopo aver approvato il riaccertamento ordinario dei residui al 31/12 2016, il bilancio consuntivo 2016 diventa l’atto più importante che pone fine all’esperienza passata.

Adesso si prosegue speditamente verso la programmazione economica degli anni futuri e l’amministrazione è già al lavoro per la redazione della proposta di delibera dello schema di bilancio di previsione 2017-19, atto che consentirà all’Ente di ritornare ad operare nella normalità gestionale.

“Con serietà e impegno, l’amministrazione ha definito in pochi mesi due importanti atti quali appunto il consuntivo 2016 e in precedenza il consuntivo 2015 -afferma l’assessore Vindigni-. Un risultato importante, reso possibile anche dalla grande disponibilità degli uffici competenti che hanno lavorato alacremente e con massimo profitto per recuperare il tempo perduto”.