Scicli – Infiorata: Esplosione di colori per la splendida città barocca

di Lucia Nativo

infiorataDopo il periodo ferragostano, a Scicli, città barocca per eccellenza, è ancora festa.

Ieri, diciassette agosto, si è tenuta l’Infiorata, edizione 2016, un evento che attrae turisti e numerosi visitatori. L’Infiorata si è trasformata in un appuntamento annuale da non perdere, i cui protagonisti assoluti sono i fiori e i colori. Un evento che si sviluppa nella piccola via in pendenza, alla cui sommità si erge maestosa la chiesa di Santa Maria La Nova. Una delle caratteristiche dell’Infiorata è il tema diverso ogni anno. L’argomento di quest’anno è la festa delle Milizie, una festa religiosa e folkloristica, una delle feste popolari più sentite e partecipate in cui si ricorda l’aiuto della Vergine Maria, che apparve su un cavallo bianco in veste di gloriosa guerriera, per liberare il popolo sciclitano dai saraceni che stavano per sbarcare in questa parte sud-orientale della Sicilia, all’epoca di dominazione normanna con a capo Ruggero d’Altavilla.

Il percorso del’Infiorata inizia come sempre con una sorta di tempietto dedicato a Italo, il fidato amico a quattro zampe della città di Scicli, la cui indole buona e dolce è rimasta ancora viva nel cuore degli sciclitani.

A seguire, bozzetti raffiguranti ognuno una scena importante della battaglia delle Milizie, avvenuta nel lontano 1091.

Ogni bozzetto evidenza la cura per i dettagli, l’attenzione ai particolari, la maestria di questi grandi maestri che, con passione, realizzano piccoli quadri orizzontali, utilizzando un particolare tipo di riso e soprattutto i fiori.

Dopo i bozzetti, poste alla fine del percorso, si possono ammirare numerose bardature.

Quest’ultime sono costituite da una sorta di sontuoso strato fatto di petali di fiori e palme, che come un grande mantello ricopre per intero il cavallo in occasione della festa del patriarca San Giuseppe che ogni anno puntualmente si festeggia a Scicli.

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca